FAQ

  1. Com’è organizzato il campo/route alla base? La route o il campo è gestito interamente da voi, in maniera autonoma. La base offre la possibilità di dormire in accantonamento e in tenda. Nella prima ipotesi, all’interno della struttura è prevista la possibilità di usare la cucina, bagni e  Non ci sono letti ma si dorme per terra mediante stuoie da voi procurate. Se si decide di dormire all’esterno, Volpe Astuta garantisce un terreno di circa 2 ettari che può ospitare contemporaneamente più gruppi. All’esterno sono previste docce e lavabi, zona cucina, punto fuoco e issa bandiera. Per chi dorme in tenda è garantito l’accesso ai bagni del piano terra della struttura.
  2. È possibile incontrare delle persone che lavorano nel campo della legalità alla base? Sì, si possono organizzare, sempre in maniera autonoma, incontri o testimonianze.
  3. È possibile incontrare i capi della pattuglie per avere una testimonianza sulla base? Sì, tutti i capi della pattuglia si mettono a disposizione per una chiacchierata durante la vostra permanenza alla base.
  4. Gli attrezzi chi li fornisce? Gli attrezzi vengono forniti dalla pattuglia, anche se liberamente il clan può organizzarsi portando del materiale, come per esempio i guanti da lavoro.
  5. Dopo che è stata mandata la prenotazione via mail cosa succede? Alla ricezione della prenotazione rispondiamo con una mail di conferma. Poi, prima dell’arrivo a Palermo ad ogni gruppo viene fornito il numero di telefono di un capo della pattuglia da contattare per concordare l’orario di arrivo.
  6. Che genere di servizi si possono effettuare alla base? I servizi sono vari e dipendono dalle esigenze della base e dalla disponibilità dei gruppi. All’arrivo vi viene assegnato un servizio e vi vengono forniti gli attrezzi per svolgerlo.
  7. Come si arriva dalla stazione dei treni o dall’aeroporto alla base/sede? LA BASE è UBICATA TRA VIA PITRE’ E CORSO CALATAFIMI, dall’aeroporto si prende la metro per la Stazione Centrale, alla stazione si prosegue con l’autobus n°109 finio a a Piazza Indipendenza da lì si prende il 327 e si scende in Via Pitrè all’altezza di Via Madonna del Soccorso, poi basta chiedere di via Micciulla che si trova a due passi. Se si arriva in treno, ci si ferma alla Stazione Centrale e poi vale quanto sopra. Chi arriva dal porto deve prendere il 139 fino alla stazione centrale e poi vale sempre quanto sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.